La Teoria Shock!!

"Hitler è morto in Brasile nel 1984, ecco la foto che lo dimostra"
Simoni Renee Guerreiro Dias


Non è la prima voce del genere a circolare, come sanno bene gli storici e soprattutto i complottisti.
Negli ultimi settanta anni spesso è stata avanzata l'ipotesi che Adolf Hitler non si sia suicidato nel suo bunker nel 1945, ma sia scappato in America Latina come molti gerarchi nazisti che lì trovarono rifugio, protezione e una nuova vita.

Simoni Renee Guerreiro Dias, una studentessa post-universitaria e scrittrice brasiliana, ha da poco pubblicato un saggio in cui sostiene che il Führer morì in incognito nel 1984 in una piccola città al confine tra il Brasile e la Bolivia [1].

Note e fonti:
[1]
La teoria shock: "Hitler è morto in Brasile nel 1984, ecco la foto che lo dimostra"

6 commenti:

Per approfondimenti...