Forse non tutti sono pronti a leggere questo articolo.


Potrebbe essere tutto uno scherzo... Tant'è che a me viene quasi da ridere. Se non fosse così inquietante.
Cercherò di essere breve e chiaro.

Il 15 ottobre 2011 c'è stata per la prima volta una manifestazione mondiale organizzata dal popolo attraverso la rete.
Il sito ufficiale della giornata mondiale era: 15october.net. Qualche curioso è andato a controllare chi fosse il proprietario del sito. Come potete leggere dall'immagine che ho salvato sul mio computer, risultava registrato, almeno fino al 18 ottobre, a:


Paulina Arcos
866 United Nations Plaza
Suite 516
New York, New York 10017
United States
Chi sarebbe questa "Paulina Arcos"? Una indignata? Forse. Sicuramente è la moglie di un politico equadoriano, tale Francisco Carrion-Mena, ministro degli esteriun uomo insomma che per via della sua carica frequenta le Nazioni Unite.
Ecco spiagato allora anche l'indirizzo "866 United Nations Plaza".
Fin qui niente di strano... Certo, se escludiamo il fatto che la prima manifestazione mondiale sia partita, in un certo senso, dall'ONU, l'Organizzazione delle Nazioni Unite che per "organizzarsi" non dovrebbe certo ricorrere a questi mezzi, chiamiamoli, alternativi...

La notizia inquietante arriva ora. Riporto il primo capoverso di pagina 620 del libro "MASSONERIA e SETTE SEGRETE" di Epiphanius (aprile 2008 - Controcorrente edizioni):

"Segnaliamo inoltre, per chi volesse conoscere di più sul Lucis Trust, che c'è un testo che rinvia non agli indirizzi ufficiali di quest'ultimo, ma al n. 866 della United Nations Plaza di New York, assai vicino al n. 823, sede dell'ADL [Anti Defamation League], il braccio operativo del B'nai B'rith, l'alta massoneria ebraica."

Il testo in questione sarebbe "Die Netzwerke der Insider" di Peter Blackwood.

Ora, se l'indirizzo di registrazione del sito ufficiale della manifestazione del 15 ottobre era una specie di scherzo, perché il 19 ottobre è stato cambiato? Oggi infatti non risulta più registrato a Paulina Arcos ma a:
DomainsByProxy.com
15111 N. Hayden Rd., Ste 160, PMB 353
Scottsdale, Arizona 85260
United States
come potete controllare QUI.

...E soprattutto, se qualcuno avesse voluto scherzare e far credere che ad organizzare il 15 ottobre fosse stato il Lucis Trust, perché non inserire l'indirizzo di una delle tre sedi ufficiali di Londra, Ginevra e New York, invece di inserire la sede ufficiosa che viene citata in un non proprio commerciale libro del 1986 (e poi riportato da Epiphanius)?

A questo punto occorre spendere due paroline sul Lucis Trust...

[AVVISO CHE FORSE NON TUTTI SONO PRONTI A LEGGERE LA PARTE CHE SEGUE]

Nel 1875 Helena Petrovna Blavatsky fonda la Società Teosofica. Ve la presento citando un brano della sua opera "La dottrina segreta - Antropogenesi" in cui reinterpreta la genesi biblica:

"L'Essere [...] che fu il primo a pronunciare queste parole crudeli: "Vedete, l'uomo è divenuto come uno di noi, capace di conoscere il bene e il male" [...] deve in realtà essere stato l'Ilda-baoth, il Demiurgo dei Nazareni [nota mia: il Dio cristiano, in altre parole], pieno di rabbia e invidia verso le sue proprie creature [...]. In questo caso è naturalissimo, anche attenendosi letteralmente, considerare Satana, il Serpente della Gnosi, come il vero Creatore e Benefattore, come il Padre dell'Umanità spirituale. Fu lui, infatti, il "Precursore della Luce" il brillante e radioso Lucifero che aprì gli occhi all'Automa "creato", come si pretende, da Geova. Fu lui il primo a sussurrare: "Il giorno che ne mangerete sarete come Elohim e conoscerete il bene e il male; perciò non può essere considerato che come un Salvatore". [...] il magnifico apostata, potente ribelle ch'è tuttavia nello stesso tempo il "Portaluce", il Lucifero, "la Stella del Mattino"..."

Incredibilmente la Blavatsky viene oggi considerata da alcuni una "teosofa cristiana" e non una semplice satanista, ma va beh... Comunque, che c'entra questa signora con il Lucis Trust? Lo vediamo subito...

Alla guida della Società Teosofica, dopo la "cristiana" Blavatsky, si sussegue una certa Alice Bailey. La Bailey viene molto influenzata dalla Blavatsky tant'è che nel 1920 fonda il Lucifer Trust insieme al marito Foster Bailey (massone del 32° grado del Rito Scozzese Antico ed Accettato). Il Lucifer Trust è costretto a cambiare nome (a causa dei bigotti che non capivano che nel nome "Fede in Lucifero" non c'è nulla di satanico...) in Lucis Trust, "Fede nella Luce", quella Luce del Portatore di Luce Lucifero. Per la serie: cambia il nome ma il senso è lo stesso.

Ma cosa c'entra tutto questo con le Nazioni Unite?, vi chiederete. Abbiate un altro po' di pazienza...

Il Lucis Trust con il tempo ha sviluppato diverse "attività". Le più importanti sono: la Scuola Arcana, la Buona Volontà Mondiale, i Triangoli e il Tempio della Comprensione.

Attualmente la Buona Volontà Mondiale è una ONG rappresentata alle riunioni dell'ONU.

Il Lucis Trust è membro del Consiglio Economico e Sociale dell'ONU.

...E, all'interno del complesso dell'ONU è presente una "Camera di Meditazione". Indovinate gestita da chi? Ma certo!, dal Tempio della Comprensione!

Praticamente il luciferiano Lucis Trust rappresenta il "lato spirituale" delle Nazioni Unite!
Se tutto ciò non fosse abbastanza sconvolgente, aggiungo che la Bailey è considerata la pioniera della New Age, la nuova Era dell'Acquario.

Ma cos'è questa New Age? Che c'entra l'Acquario? Se volete spendo altre due paroline così ci ricolleghiamo pure ai Rockefeller e chiudiamo il discorso.
L'attuale calendario da 365 giorni e 6 ore che utilizziamo oggi è stato inventato dagli antichi Maya. Sui Maya oggi si dice di tutto e di più tranne forse l'unica cosa certa: oltre al calendario che dura un anno basato sul moto di Rivoluzione terrestre (il giro della Terra attorno al Sole), i Maya hanno calcolato anche un altro calendario basato sul moto di Precessione (la rotazione dell'asse terrestre su se stesso). Questo altro calendario dura un po' di più di 365 giorni, dura circa 25920 anni che è il tempo in cui l'asse terrestre compie un giro di 360°. Anche questo calendario è diviso in "mesi" che durano circa 2160 anni. Adesso ci troviamo nel duemilacentocinquantanovesimo anno del mese dei Pesci. L'anno prossimo, nel fatidico 2012, si passerà, secondo questo calendario Maya, ad un nuovo mese, una Nuova Era, la New Age dell'Acquario.

Questi strani cristiani come la Blavatsky, la Bailey, gli alti gradi della Massoneria e, a quanto pare, i vertici delle Nazioni Unite, credono che ogni era abbia il suo Messia. Nell'era dei Pesci il Messia è stato Gesù Cristo mentre il Messia dell'era dell'Acquario, il Messia della New Age, sta per manifestarsi.

Adesso arriviamo ai Rockefeller, una delle famiglie più ricche e potenti del Mondo: davanti al Rockefeller Centre di New York, è posta la statua di Prometeo, eccola:


Prometeo significa, ma quante coincidenze!, "Portatore di Luce" ed infatti nella statua è rappresentato in uno slancio mentre impugna con la mano destra il fuoco, la Luce. Coincidenza nella coincidenza, Prometeo è circondato da un anello in cui sono incise le dodici costellazioni e il suo tuffo è perfettamente nella direzione della costellazione dell'Acquario, appena dopo quella dei Pesci. Che per caso l'autore di questa opera voleva intendere che il Portatore di Luce, il Lucifero, il Messia della New Age arriverà nell'era dell'Acquario?

Ma poi, chi sarebbe questo architetto tanto allegorico (ma neanche troppo)? Si chiama Wallace Harrison e, coincidenza nella coincidenza nella coincidenza, è lo stesso architetto che ha progettato il complesso dell'ONU con all'interno la Camera di Meditazione gestita dal Lucis Trust!!

Tornando al discorso di partenza sembrerebbe che la rivoluzione mondiale del 15 ottobre sarebbe stata orchestrata da dei mondialisti luciferiani New Age...

Se fosse così si spiegherebbe anche la data decisa per la nuova manifestazione mondiale: l'11 novembre 2011.


Già, perché la massoneria di alto grado come quella del B'nai B'rith (con sede vicino a quel famoso 866 United Nations Plaza) utilizza la Cabala, un linguaggio esoterico in cui i simboli e i numeri sono molto importanti. L'11, ad esempio, oltre a rappresentare le due colonne massoniche
rappresenta anche la somma del pentalfa (5 punte)  con il sigillo di Salomone (6 punte), tutti simboli molto importanti per gli "iniziati".
  ...E la somma dei tre 11 sarebbe 33, come 33 sono i gradi della massoneria e come 33 sono le divisioni del mondo nel simbolo dell'ONU.


Ma se tutto questo non fosse solo una coincidenza? Possibile che il Vaticano e il Papa non si accorgano che il Mondo sta finendo nelle mani di esaltati luciferiani? Beh, sembrerebbe che gli ultimi papi, a cominciare da Giovanni XXIII ed escludendo Giovanni Paolo I, che voleva cambiare il corso degli eventi ma fu ucciso dopo soli... 33 giorni... si trovino a proprio agio con i luciferiani dell'ONU.


...Tanto che Benedetto XVI ha invitato ad Assisi, per il prossimo 27 ottobre, tutti i leaders religiosi del mondo, compreso David Rosen, membro, guarda caso del B'nai B'rith e il metropolita della prima capitale del terzo millennio, Astana, città del Kazakhstan, per la cui realizzazione sono stati investiti milioni di euro e in cui il simbolismo massonico non lascia spazio ad interpretazioni.



Dato che questo è l'articolo delle coincidenze non vi stupirete se aggiungo che Astana è l'anagramma di Satana.

Per concludere: il sistema con cui il potere occulto massonico agisce per apportare i cambiamenti è da secoli sempre lo stesso: Problema -> Reazione -> Soluzione; in cui il problema lo creano loro, la reazione l'abbiamo noi (sempre gestita da loro) e la soluzione (che è risolutiva ma non certo per noi) ce la servono bella pronta sempre loro.

Io ho paura che gli "Indignados" possano essere la Reazione gestita da loro e che quindi unirsi al movimento possa velocizzare i loro piani e non i nostri (così si spiegherebbe anche tutta la pubblicità dei media al 15 ottobre e la pubblicità che non mancherà alla prossima manifestazione globale).

Magari mi sbaglio ma io l'11/11/11 mi starò a casa sperando che fuori non succeda nulla di grave.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------

ADDENDUM:

Mi sono dimenticato di citare un'importante frase di Alice Bailey, fondatrice del Lucifer/Lucis Trust:"Anni fa ho detto che la guerra che potrà seguire questa [che potrà seguire la II guerra mondiale] sarà una guerra di religione. Sarà combattuta in gran parte con armi mentali[invocazione di demoni] e nel mondo del pensiero."

A tal proposito sarebbe anche da spendere due paroline sulla pratica della teurgia di ordini esoterici come la Golden Dawn... Ma lo farò in un altro post.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ADDENDUM 2:

Scusate ma le coincidenze sono troppe e ne ho dimenticate un altro paio.

La prima riguarda Enrique Dans, uno dei promotori e sostenitori del movimento degli Indignados che attualmente lavora (lo ha fatto per oltre 20 anni) per la IE Business School, considerata dalle più importanti istituzioni finanziarie internazionali come una delle migliori scuole di business nel mondo.Quanto meno particolare per un Indignado, vero?

La seconda riguarda un altro sostenitore del movimento che ha anche parlato dal palco di Occupy Wall Street. Sì, stiamo parlando di Peter Joseph. Questo signore è salito alla ribalta dei movimenti rivoluzionari-alternativi con il film "Zeitgeist". In realtà la coincidenza, anche in questo caso è multipla:1. Nella prima parte di Zeitgeist si dicono una montagna di castronerie sulla storia del Cristianesimo. Probabilmente si tratta di errori in buona fede e non c'entra nulla la "guerra di religione" profetizzata dalla Bailey...2. Nel secondo film di Zeitgeist, Zeitgeist Addendum, viene descritto il progetto di Jacque Fresco, il Venus Project. Probabilmente è solo un caso che Venus, Venere, sia la stella del mattino, la stella portatrice di Luce, il Lucifero venerato dalla Blavatsky...
3. Uno dei collaboratori di Peter Joseph è un certo Jordan Maxwell. In realtà "Jordan Maxwell" è uno pseudonimo che questo signore si è dato. Curioso pseudonimo, molto simile a Jordanus Maximus, che, guarda il caso, rappresenta la "Seconda Trinità" nel libro "Iside svelata" di H.P. Blavatsky...

Tratto da L'Alternativa

6 commenti:

  1. Reazione -> Soluzione; in cui il problema lo creano loro, la reazione l'abbiamo noi e la servono bella pronta sempre loro.

    RispondiElimina
  2. Thanks for the good writeup. It in truth was
    a amusement account it. Look complicated to far
    delivered agreeable from you! By the way, how can we communicate?



    Feel free to surf to my page - book of ra tricks 2012

    RispondiElimina
  3. Cool blog! Is your theme custom made or did you download it from somewhere?
    A theme like yours with a few simple adjustements would really make my blog stand out.
    Please let me know where you got your theme. With thanks

    Feel free to visit my page :: book of raw kostenlos spielen

    RispondiElimina
  4. I am actually delighted to glance at this weblog posts which carries lots
    of helpful data, thanks for providing these kinds of statistics.


    my blog post ... boo of ra

    RispondiElimina

Per approfondimenti...