Il "problema di Hume" ed il "problema di Kant"

Il teorico non è da invidiare. Perché la Natura, o più esattamente l'esperimento, è un giudice inesorabile e poco benevolo del suo lavoro. Non dice mai "Sì" ad una teoria: nei casi più favorevoli risponde: "Forse"; nella stragrande maggioranza dei casi, dice semplicemente: "No". Quando un esperimento concorda con una teoria, per la Natura significa "Forse"; se non concorda significa "No". Probabilmente ogni teoria, un giorno o l'altro, subirà il suo "No".

Albert Einstein


1 commento:

Per approfondimenti...